Profilo

Gli Istituti Cavour (dal 1859) e Pacinotti (dal 1921) rappresentano il Gruppo Scolastico Paritario Laico più antico tra le scuole fiorentine.
Da sempre essi sono un chiaro punto di riferimento per molte famiglie le quali hanno potuto, nel tempo, apprezzarne la finalità educativa improntata, prima di tutto, sul rispetto della personalità dello studente e sulla comprensione delle sue esigenze di crescita culturale e professionale, offrendo, in maniera flessibile, ogni tipo di consulenza ed orientamento scolastico.
Una serie completa di indirizzi di studio permette di trovare la soluzione più adatta a qualsiasi problema di natura scolastica e consente ad ogni studente di maturare la propria scelta ed eventualmente di cambiarla qualora non risulti adeguata alle proprie esigenze o attitudini.
L’Istituto Cavour organizza i Licei: Scientifico, Scienze Applicate, Scienze Umane, Linguistico.
L’Istituto Pacinotti organizza il Tecnico AFM Amministrazione Finanza Marketing.

Gli Istituti Paritari Cavour e Pacinotti di Firenze sono considerate tra le dieci scuole più importanti di Firenze (Eduscopio 2017, Fondazione Agnelli)


Mission e Vision

Gli istituti Cavour e Pacinotti sono due distinte istituzioni scolastiche la cui azione educativa, nel rispetto delle norme vigenti, si ispira ai valori della Costituzione Italiana e dell’Unione Europea e concorre con la famiglia a realizzare obiettivi formativi propulsori della crescita integrale della personalità dello studente.
Sono due scuole laiche che accolgono tutti i ragazzi che ne chiedono iscrizione e frequenza, senza alcuna distinzione di situazioni personali, di credo religioso, di etnia, secondo principi di uguaglianza e di garanzia delle pari opportunità. Mission degli istituti Cavour e Pacinotti è la formazione integrale della personalità di ciascun allievo; vision delle scuole è la formazione del cittadino Europeo e del Mondo.


Il Riconoscimento

Gli Istituti Cavour e Pacinotti sono Scuole Paritarie e fanno parte del sistema di istruzione pubblica esattamente come ogni altra scuola statale.
Come avviene nelle scuole statali, nel rispetto delle disposizioni del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), all’interno dell’autonomia, le classi intermedie terminano l’anno scolastico con regolare scrutinio finale, mentre le classi terminali (classi V) sostengono l’esame finale di Diploma in sede.


La Sede di Firenze

L’edificio, una villa ottocentesca a tre piani, è immerso nel verde di un giardino che guarda Porta Romana, si compone di 30 aule, spaziose e luminose, dotate di strumenti didattici all’avanguardia, come ad esempio le LIM (Lavagne Interattive Multimediali), rete wireless in tutti gli ambienti, una palestra, due segreterie didattiche e una segreteria amministrativa, tre uffici di presidenza e direzione, una biblioteca, un bar con servizio di ristorazione, un’aula magna dove sistematicamente gli studenti incontrano esperti e dove si tengono eventi culturali quali presentazioni di libri, convegni, seminari, mostre tematiche e workshop. L’aula informatica, adeguata agli standard 2018, è fornita dei principali software di lavoro per permettere agli studenti di apprendere le diverse discipline anche tramite formazione on-line. E' presente il parcheggio moto.
All’interno di una struttura moderna ed efficiente, dotata di metodi e supporti tecnici d’avanguardia, gli Istituti Cavour e Pacinotti hanno progettato un ambiente ottimale sia nella scelta dei docenti che nell’organizzazione delle varie attività scolastiche, extra-scolastiche e ricreative, in grado di rispondere alle esigenze della società contemporanea.

Avvicinamento ai Beni Culturali

Vista la straordinaria ricchezza del patrimonio artistico fiorentino, il Collegio dei Docenti ha dato vita ad un programma di avvicinamento al mondo dei Beni Culturali che porta gli alunni, in modo progressivo nel corso del quinquennio, a una più completa conoscenza delle entità museali e culturali della città.

Il Laboratorio Teatrale

Le scuole organizzano, in orario pomeridiano, un ciclo di lezioni gratuite tenuto da docenti esperti (due ore la settimana). Le finalità del laboratorio hanno una valenza pedagogica e terapeutica.

  • Educazione alla dizione
  • Educazione posturale e approfondimento della conoscenza delle virtù espressive del corpo
  • Pratica della interrelazione e miglioramento del rapporto con gli altri, in modo particolare con i coetanei
  • Sviluppo dell’attitudine alla collaborazione
  • Allenamento mnemonico.

Attività extracurriculari

  • Visite guidate per finalità culturali (musei, mostre, spettacoli)
  • Visite finalizzate all’informazione professionale (mostre di settore)
  • Gite di istruzione in Italia e all’estero
  • Gala Dinner a Natale e a Fine Anno

Altre attività di supporto

In collaborazione con altri enti del territorio la nostra scuola ospita attività libere che possono essere scelte dagli studenti, in orario pomeridiano oppure nei mesi estivi da luglio a settembre:

Corsi professionali di Organizzazione Eventi, Marketing e Management, Fundraising, Comunicazione
Corsi professionali di Arte e Restauro, Museologia, Antiquariato, Disegno e Pittura, Graphic e Web Design

Corsi di Arti Marziali

Corsi certificati di Lingue Straniere

L’alternanza Scuola Lavoro

L’alternanza scuola-lavoro è un modello didattico che intende fornire agli studenti le conoscenze di base e le competenze necessarie per valorizzare le scelte post-diploma e per inserirsi nel mercato del lavoro, alternando le ore di studio con quelle di formazione in aula e di esperienza all’interno di realtà aziendali, professionali e culturali.

Informazioni dettagliate su iniziative e programmi relativi all'alternanza sono disponibili nella sezione specifica.

Le iniziative sociali e culturali

Gli Istituti Cavour e Pacinotti, oltre a gestire le attività didattiche parificate e il centro di reintegrazione scolastica, promuovono molte iniziative di respiro sociale, artistico e scientifico alle quali possono partecipare gli studenti e le loro famiglie: alcune sono realizzate internamente, altre sono collegate a importanti realtà convenzionate cittadine, nazionali e internazionali. Quasi tutte le iniziative sono utili ai progetti di alternanza scuola-lavoro.

Attività interne gestite direttamente

  • Centro Anti-Neet per i giovani che non studiano e non lavorano. La nostra sfida è intercettarli, istruirli e attivarli, attraverso un percorso personalizzato con un tutor che applica programmi didattici e iniziative stimolanti. Obiettivo: recuperare sia titoli di studio che nuove aspirazioni e fiducia con il mondo esterno.
  • Organizzazione eventi artistici e scientifici

Attività in convenzione

  • Scuole di formazione professionale (arte, disegno, restauro, teatro, antiquariato, turismo, enogastronomia, sport, informatica, ballo, ecc.)
  • Associazioni No-profit e Onlus che operano in più settori sociali e culturali.